home  »  Luoghi  »  Chiesa di Santa Prassede all’Esquilino

Chiesa di Santa Prassede all’Esquilino

La Chiesa di Santa Prassede conserva meravigliosi affreschi a parete che rappresentano “Storie della Passione” e “Apostoli”. Fu costruita nell’882 e restaurata svariate volte. All’interno, al centro del pavimento si trova un disco di porfido legato alla tradizione di Santa Prassede: copre un pozzo dove secondo la tradizione la santa raccoglieva e conservava il sangue dei martiri. La Chiesa conserva anche il principale monumento bizantino di Roma, ossia la cappella di San Zeno, mosaicata, oltre al busto del vescovo Santoni, opera del Bernini.

Maggiori informazioni:
Sito Turismo Roma

 

contattaci

* campi obbligatori